NEWS - Ricorso - intervento collettivo al TAR Lazio avverso il D.P.C.M 02/03/2021 in relazione all’obbligo di indossare le mascherine a scuola al banco

pubblicato 15 mar 2021, 04:50 da Nicola Massafra   [ aggiornato in data 15 mar 2021, 04:51 ]
A seguito del deposito del ricorso per motivi aggiunti con contestuale istanza cautelare, in data 12/03/2021 il Presidente della Prima sezione del TAR Lazio ha emesso il decreto 1571/2021 con cui ha ordinato il deposito dei verbali del CTS richiamati nell’ultimo DPCM ritenuti necessari al fine di decidere la richiesta di sospensione dello stesso. 
Così il TAR “Ritenuto necessario, anche ai fini della decisione cautelare, di acquisire i verbali nn. 157, 158, 159, 160 e 161, rispettivamente del 23, 24, 26 e 27 febbraio 2021 del Comitato tecnico-scientifico, nonché le osservazioni tecniche effettuate dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome di Trento e Bolzano in data 27 febbraio 2021, atti richiamati dal provvedimento impugnato, ed ogni altro documento, di carattere tecnico-scientifico, su cui si basa l’impugnato D.P.C.M., onerando del suddetto deposito la Presidenza del Consiglio dei ministri, che dovrà provvedervi nel termine di 10 giorni decorrente dalla conoscenza legale del presente decreto;”
È stata quindi fissata l’udienza per la discussione dell’istanza cautelare per il giorno 14/04/2021.
Attendiamo fiduciosi la prossima udienza.